L'esercizio fisico è il trattamento per il dolore cronico.

dolore cronico

 

Il dolore è un'esperienza sensoriale ed emozionale sgradevole.

E' sempre soggettivo. Ogni persona "impara" cosa sia il dolore attraverso esperienze legate a lesioni nella prima infanzia. Il dolore è l'esperienza che noi associamo al danno tissutale reale o potenziale. E' sempre spiacevole, per cui è un'esperienza emotiva. Molte persone riferiscono dolore in assenza di danni ai tessuti o di qualsiasi causa fisiopatologica. Di solito ciò accade per motivi psicologici.

L'attività indotta nelle vie dei nocicettori e nocicettive da parte dello stimolo doloroso non è il dolore, che è sempre uno stato psicologico.

 

Allenarsi o Imparare?

Allenarsi o Imparare?

Allenarsi o imparare?

"Lo schema di allenamento è la punta di un iceberg, che è SOLO 1/10 della massa, come hanno imparato i passeggeri del Titanic”
(cit. Paolo Evangelista)

Come gli uomini della Savana

Come gli uomini della Savana

Il nostro corpo è il risultato di un’evoluzione lunghissima, un’eredità biologica sorprendente, governato, fin dalle origini, da impulsi elettrici primitivi gestiti dal cervello che controlla, nella sua straordinaria complessità, sia la fisiologia del corpo sia l’elaborazione dei pensieri e gli stati emotivi. Quella parte del cervello che comunica con il corpo fisico è il cervello fisico, ovvero la porzione più antica che, nelle neuroscienze, è definito “rettiliano” o “primitivo”.

Questo dialoga con il corpo fisico e lo mantiene efficiente mediante un codice generato dal movimento e grazie a regole espresse dall’esercizio fisico costante.

CONTATTI

Segreteria 011 4274121
Direzione
+39 333 1224744

Corso Allamano 70/5
Rivoli (TO)

EMAIL
info@eygea.it